Per sostituire la serratura in una porta blindata, se si è alla ricerca di una soluzione economica, il caro vecchio fai-da-te è la cosa migliore. L’importante è essere consapevoli del fatto che, se con le porte vecchie bastava cambiare il blocchetto (operazione alla portata di tutti e accessibilissima anche come spesa), con le porte blindate la faccenda è differente, e alquanto più complessa. Vi si può trovare una serratura meccanica ma anche una elettronica; quella meccanica può essere di tipo tradizionale (a doppia mappa) e prevedere delle chiavi con il gambo lungo, o della tipologia più innovativa (a cilindro europeo), che a sua volta può avere anche dei rinforzi di vario tipo. Talvolta, per rendere un posto sicuro al cento per cento, si decide addirittura di installare una serratura che unisca in sé il meglio di quella a doppia mappa con il meglio di quella a cilindro europeo. Quindi il fai-da-te per risparmiare va benissimo, ma nella coscienza del fatto che il lavoro può essere lungo e/o difficile.